Ultima modifica: 18 giugno 2015

Chi siamo

Il Convitto Nazionale Cicognini……ieri

Il Convitto Nazionale Cicognini di Prato è la più antica istituzione scolastica Statale della città; fondato nel 1692 dai padri Gesuiti è stato nei secoli centro di cultura e di formazione del Granducato di Toscana, del Regno d’Italia, della Repubblica Italiana. L’Istituzione Educativa “Convitto Nazionale Statale Cicognini” ha come riferimento l’intero territorio nazionale pur prestando la dovuta attenzione alla Toscana ed in particolare all’area metropolitana Prato-Firenze-Pistoia; la vocazione nazionale ed internazionale si evince dalla adesione a tutte le forme di sperimentazione succedutesi negli anni e dalla centralità degli scambi con l’estero. Le Istituzioni Educative sono state il prototipo sia degli Istituti Comprensivi che delle sperimentazioni (vedi Liceo Europeo), che dell’autonomia gestionale. Il rapporto del Cicognini con la città di Prato è consolidato poiché il Convitto ne è stato sempre punto di riferimento culturale e formativo.
Nel corso dei suoi tre secoli di storia hanno studiato al Cicognini statisti, poeti, amministratori, ecc. Tra i tanti allievi del Collegio ricordiamo: Gabriele D’Annunzio, Curzio Malaparte, Bettino Ricasoli, Cesare Guasti.

 

Il Convitto Nazionale Cicognini….oggi

L’imponente struttura architettonica si sviluppa su tre piani ed ha al suo interno vasti ambienti e ampi spazi verdi che coniugano tradizione ed innovazione (refettorio monumentale/sale multimediali;cappella/internet point, ecc.). Si trova in pieno centro storico ed i suoi prestigiosi locali hanno ospitato illustri personalità tra le quali, ultime in ordine di tempo, il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi (2002),  il Presidente del Senato Marcello Pera (2003) e il Presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini (2012).

 

Visita del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi nel 2002Visita del Presidente del Senato Marcello Pera nel 2003 al Convitto CicogniniVisite del Presidente della Camera  dei Deputati Gianfranco Fini nel 2012

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi